Dopo anni di tentativi – quasi 30 – il regista britannico Terry Gilliam realizza il suo sogno di portare sul grande schermo le avventure del balzano cavaliere protagonista del libro di Cervantes, Don Chisciotte della Mancia. Ma la maledizione, che sembra aver colpito questa produzione fin dal primissimo tentativo del 1989 – che non vide mai la luce, e documentato nel film Lost in la Mancha – non ha ancora abbandonato l’ex Monty Python.

Senza rinunciare a combattere contro i propri giganti, Gilliam dopo anni di traversie e notti insonni, riesce a realizzare L’uomo che uccise Don Chisciotte, con protagonisti Adam Driver e Jonathan Pryce, arrivando anche al Festival di Cannes – come film di chiusura ma non in concorso – in programma per il 19 maggio.

Ed ecco che, proprio quando sembra che Gilliam abbia finalmente raggiunto il suo momento di gloria, tutto va di nuovo a rotoli. La prima complicazione bussa alla porta in forma di problema legale, collegato ai diritti di distribuzione del film, e fa perdere Amazon come distributore americano della pellicola; fino a qualche giorno fa, anche il debutto al Festival di Cannes sembrava fosse incerto. Nel frattempo, l’8 maggio, il regista britannico viene colpito da un ictus: ricovero per il regista, e fermo per il film. Davvero sono tutti casi della vita?

Director Terry Gilliam and Jonathan Pryce ©Diego Lopez Calvin/Cannes

Viene in soccorso il tribunale di Parigi, quattro giorni fa, chiudendo il caso e ammettendo il film a Cannes, seguito a poca distanza anche dalla notizia sul miglioramento della salute di Gilliam: sull’account twitter del festival compare una foto dello stesso regista con scritto “not dead yet” e “coming to Cannes”.

Mancano quattro giorni alla prima di L’uomo che uccise Don Chisciotte nella cornice del Festival di Cannes, cosa mai potrà succedere? Non siamo gli unici a stupirci di tante avversità: Keith Fulton and Louis Pepe, registi di Lost in La Mancha, hanno annunciato infatti il sequel del documentario, dal titolo He Dreams of Giants, sulle sfortunate vicende che hanno colpito anche questa produzione.

Adam Driver stars in The Man Who Killed Don Quixote ©Alan Amato