Il confine tra realtà e finzione sbiadisce come una macchia di sangue finto, e diventa la routine di una famiglia. Ma cosa succede quando i bambini crescono e diventano adulti?

Se è difficile riconoscere una performance della famiglia Fang, è ancora più difficile comprendere le conseguenze di un’infanzia decisamente anomala. Jason Bateman, in veste di regista e interprete, ci aiuta in questo. Il resto lo fa Christopher Walken, e una storia che ha dell’incredibile.

Niente è come sembra: non lo è nell’arte, quella vera, e neanche nella vita, quella altrettanto vera.

tff-scene1

recensione-la-famiglia-fang

The limit between reality and fiction fades away like a fake blood spot, it becomes a family daily routine. But what happens when children grow up and become adults?

If it is difficult to recognise a performance of the family Fang, it is even more difficult to understand the consequences of a very unusual childhood. Jason Bateman, as a director and performer, helps us with this. Furthermore, there are Christopher Walken and an incredible story.

Nothing’s as it seems: not in art, the real one, and not even in life, that’s as much as real.

the-family-fang-2014-movie-still-12thefamilyfang