Con l’avvicinarsi del Natale sembra che spariscano dai negozi tutti gli articoli originali e interessanti e che i mercatini vendano tutti gli anni gli stessi cuscini con i noccioli di ciliegia oppure orecchini dal tocco etnico.  Nella frenesia che caratterizza l’ultimo mese dell’anno ci scordiamo di cercare altrove e, allontanandoci dalla folla, essere in grado di trovare un regalo veramente originale, in grado di far star bene la persona che lo riceverà.

© The Peggy Guggenheim Collection

Il giardino di Palazzo Venier dei Leoni, primi anni ’70 • Ph. Ray Wilson. Courtesy of Peggy Guggenheim Collection Archives

La Fondazione Peggy Guggenheim di Venezia per Natale ci suggerisce di regalare una Membership card (e per noi un’entrata gratis) della collezione Peggy Guggenheim, per godere di 12 mesi di accesso illimitato al museo. La National Portrait Gallery di Londra invece applica sconti sui suoi articoli più venduti, mentre, rimanendo in Inghilterra, il Victoria & Albert Museum propone bigliettini natalizi ispirati alla sua collezione.

Anche senza promozioni ad hoc il nostro museo preferito potrebbe rivelarsi il miglior posto per completare lo shopping natalizio di quest’anno: perchè non regalare una Museumkaart che per un anno ti permette di entrare gratuitamente in più di 400 musei in Olanda e Belgio? La Museumkaart comprende il Rijksmuseum di Amsterdam, dove poter diventare dei veri esperti di Rembrandt; la Kunsthal di Rotterdam, ospitata all’interno del grandioso edificio disegnato da Rem Koolhas, e il Fotomuseum de L’Aia.

Tornando in Italia, potete regalare un biglietto per una visita guidata alla la Fondazione Achille Castiglioni, oppure fare una donazione. Se invece avete un budget più alto e volete sistemare anche Capodanno, potete sempre fare le cose in grande e affittare un museo intero: il Leopold Museum di Vienna aspetta solo la vostra chiamata!

Amsterdam_rijksmuseum

photo by Erik Smits

Amsterdam_rijksmuseum

Rembrandt Harmensz. van Rijn, Militia Company of District II under the Command of Captain Frans Banninck Cocq, Known as the ‘Night Watch’, 1642. Rijksmuseum, Amsterdam. On loan from the City of Amsterdam

Johannes Vermeer, The Milkmaid, c. 1660. Rijksmuseum, Amsterdam. Purchased with the support of the Vereniging Rembrandt

photo Jeroen Musch

photo Jeroen Musch